venerdì 9 settembre 2011

Cambiamenti e marmellata piccante!

Buongiorno!
Nonna Papera oggi....ha tagliato i capelli e...forse ha esagerato!!!!
Sono senza parole, sono un po' scioccata dall'impatto, non so nemmeno perchè l'ho fatto, ma soprattutto sono in attesa di giudizio...sono spaventata!!!

Una cosa è certa....è segno che ho voglia di cambiare qualcosa!

Vi lascio la ricettina della marmellata piccante.


Ingredienti:
1 kg di mele
100 gr di peperoncini rossi super piccanti
700 gr di zucchero
1 bicchiere di aceto di mele

Procedimento:

Ho semplicemente messo tutti gli ingredienti nella MDP con il programma marmellata e..........


 Voi per che cosa la usereste??? Per i formaggi e.....

Scusate...oggi sono di poche parole!!!!
Un abbraccio a tutti

23 commenti:

  1. Alessiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa e a me non me la amndi una foto??? daiid aii che son curiosissima.. e poi ricorda.. i capelli ricrescono in fretta!!!!! mmm marmellata piccante.. molto particolare si..si..si.. sui formaggi.. altro non mi viene in mente.... ndo stai??? su fb non ci sei :-(.. vabbè amica.. buon w.e. allora!!!

    RispondiElimina
  2. Claudia.....sono nascosta sotto la scrivania..mi vergogno =)

    RispondiElimina
  3. Bravissima ogni tanto ci vuole un po' di cambiamento, e di rinnovamento fa bene allo spirito !!!E che dire della marmellatina piccante ottima!!Un abbraccio !!!

    RispondiElimina
  4. Ogni tanto si ha voglia di cambiare , io in questo momento voglio solo tornare alla normalità ... tu invece da come parli hai proprio voglia di cambiamento e si sa che quando le donne hanno voglia di qualcosa di nuovo o tagliano /colorano i capelli oppure spostano i mobili di casa ...Ma te li hanno fatti cortissimi ??' sarei proprio curiosa di vederti ,ma sono sicura che starai bene , è solo che devi abituarti a guardarti allo specchio . Baciuzzi

    RispondiElimina
  5. ma si! cambiare fa bene!! che meraviglia questa marmellata piccante!

    RispondiElimina
  6. Dai, ti abituerai presto al nuovo taglio e poi i capelli ricresceranno in fretta.
    Che marmellata particolare.

    RispondiElimina
  7. Ale ma lo sai che ci sto pensando anch'io??!! non so se avrò il coraggio ma ho voglia di cambiare.Siii con i formaggi mi sebra un ottima idea!! bravaaa

    RispondiElimina
  8. Buongiorno! chissà perchè i cambiamenti iniziano sempre dai capelli...eppure è proprio così! io vedo bene questa marmellata anche con dei crostini di polenta, che ne pensi? buon weekend!

    RispondiElimina
  9. Lo sai che pure io ho tagliato i capelli???? Ma si dai...una ventata di novità fa sempre bene ;-) Sfiziosa questa marmellata!

    RispondiElimina
  10. Dai sono certa che dopo un primo momento di...diciamo sconforto...ti vedrai sotto un'altra luce! Un taglio e via si cambia..li sto valutando anche io ma avrò mai il tuo coraggio?? Forse no :)

    RispondiElimina
  11. ma figuriamoci! i capelli ricrescono e velocemente e non è vero che dietro al taglio dei capelli c'è qualcosa, volevi cambiare il tuo aspetto, ogni tanto è giusto farlo, altrimenti...sai che noia vedere allo specchio sempre la stessa faccia, con gli stessi capelli, lo stesso trucco...quella si che è noia...sono sicura che starai benissimo...baci

    RispondiElimina
  12. Questa marmellata piccante è favolosa!!! E sono sicura che anche il tuo taglio di capelli è fantastico, l'ho fatto anch'io ricordi? Ho mostrato la foto nel blog. Ti dirò che da quel taglio non mi sono più fermata. Ho cambiato tre corti diversi; e credimi quando dico corto non scherzo, è cortissimo! Vedrai come te li godi!! Un bacione stellina!!! M.Luisa.

    RispondiElimina
  13. Anch'io quando decido di tagliare i capelli poi mi pento sempre amaramente... ma non preoccuparti, tanto ricrescono. La marmellata di peperoncini piccanti la faccio anch'io e la trovo ottima anche con le carni alla griglia o le polpette o i cevapcici. La tua ricetta mi piace molto, la prox volta la proverò. Baci

    RispondiElimina
  14. Buona appena si colorano un altro po i miei peperoncini la provo! Grazie!!Bacioni!

    RispondiElimina
  15. se ti va passa da me c'è un giveaway in corso....

    www.barbienonsposaken.blogspot.com

    ciaooo!

    RispondiElimina
  16. @Francy grazie
    @Rossella ha ragione...spezzare la routine anche con queste cose...fa bene!
    @Housewifes...cortissimi cortissimi li ho fatti in un momento di vero cambiamento...pesante cambiamento...ora no....sono solo alla ricerca di novità e stimoli...da un lungo lungo sono passata ad un caschetto...=)
    @Ciao Vicky
    @Natalia...ti dirò...adesso mi piacciono =)
    @Titty quando sarà il momento giusto entrerai dal parrucchiere e non ci penserai troppo...solo dopo quando ti guarderai allo specchio ed aspetterai il giudizio di amici e parenti=)
    @Lisa...ottima idea sì sì con i crostini! Adesso po di polente se ne faranno =)
    @Deborah allora mi capisci!!!! =)
    @Fico e uva...coraggio =)
    @Tamara grazie...ora mi piaccio =)
    @Maria Luisa ciao, io non ho fatto il tuo salto ora...me lo ricordo...a te dona...a me non molto, sono stata più lunga
    @Donatella ciao, hai ragione carne e cevapcici....mmmmmmmmm quanto sono buoni i cevapcici?!?!?!?!?
    @Agata provala è sublime
    @cia Sara...ora passo ;-)
    Grazie a tutti veramente =) Oggi posso dire che sono soddisfatta...domani magari mi mostro eh =)

    RispondiElimina
  17. ciao, io ti ho vista in foto e devo dire che mi piaci e poi i cambiamenti fanno sempre bene, ti danno una sferzata di energia nuova!!!! ricetta piccantina, ne'????

    RispondiElimina
  18. wow la cercavo proprio questa ricetta...ma io non ho nessun robot da cucina e devo farla a mano, che procedura mi consigli? ps. bel blog, mi unisco anch'io :)

    RispondiElimina
  19. @Lucy prima di tutto grazie della visita e benvenuta nella mia cucina....senza robot puoi fare così:mondare le mele, tagliarle a fette, mondare i peperoncini dal picciolo e dai semi, bollire mele e peperoncini per mezz'ora nell'acqua e nell'aceto di mele . Frullare il composto, aggiungere 700 gr zucchero per ogni litro di composto ottenuto, portare ad ebollizione mescolando ogni tanto; far bollire a fiamma media sino a raggiungere una giusta consistenza, mettere nei vasi di vetro, chiuderli ermeticamente e sterilizzarli per 20 minuti (mettendoli in un pentolone d'acqua fredda, poi facendo bollire a fiamma bassissima per 20 minuti).
    Tutto chiaro?
    Baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...