lunedì 6 febbraio 2012

Manzo alla California

Buongiorno!

Dal nome ingannevole, che fa pensare al made in U.S.A., oggi vi presento un piatto che appartiene alla tradizione degli stracotti milanesi, infatti California è una località vicino a Monza


Ingredienti:
1,7 kg di polpa di manzo
4 fette di pancetta tagliate grosse
burro
 2 cipolle rosse grosse
farina
1 bicchiere di aceto di vino bianco
700 ml di latte parzialmente scremato
sale e pepe Tec-Al

Procedimento (ricetta presa qui):
ho prima di tutto lardellato (bella questa nuova parola che ho imparato: è l'operazione che prevede l'inserimento di un ingrediente in un altro) la pancetta nel pezzo di manzo.
In una casseruola ho rosolato la cipolla e ho poi aggiunto la carne precedentemente infarinata, salata e pepata. Quando anche la carne è ben rosolata, l'ho bagnata con l'aceto ed ho lasciato evaporare.
Ho poi unito il latte e lasciato cuocere per 3 ore a fuoco basso.



Si ottiene una carne tenera, che si scioglie in bocca, da servire con la salsina.



19 commenti:

  1. Io sono negata per i secondi adoro preparare i dolci (penso si sia capito)!!!
    Questa tua ricetta mi piace molto e voglio provarla, grazie ciao :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, non sono nemmenoi l mio forte, ma sto cercando di migliorarmi e applicarmi....è il mio primo stracotto =)

      Elimina
  2. Ci ero cascata in pieno con il nome...però che buono questo manzo!

    RispondiElimina
  3. ahaha.. già mi immaginavo il manzo condito con qualche frutto californiano!! decisamente meglio la cipolla e la pancetta per condirlo!! ;-))
    me gusta
    ciao baci

    RispondiElimina
  4. Deve essere un piatto bello sostanzioso!!! ma sai che amo la carne.. e adoro le cotture con il latte.. a dopoooo baciotti

    RispondiElimina
  5. Davvero un ottimo arrosto e con il latte deve essere ancora più buono! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  6. Già mi immagino la morbidezza che dona il latte!!

    RispondiElimina
  7. Ahahahah... non ti nascondo che ho pensato ad una "americanata" e invece una splendida ricetta italianissima. Brava!

    RispondiElimina
  8. Sai che non lo conoscevo per niente??? Nemmeno la località California, infatti avevo pensato ad una ricetta Americana :-P Bravissima ^__^

    RispondiElimina
  9. Ottimo e sostanzioso, adatto a queste giornate di freddo!

    RispondiElimina
  10. cavolo dev'essere buonissimo!!ciaoo cara complimenti

    RispondiElimina
  11. ma come ti è uscita questa località??? non la conosce nessuna, quella brianzola almeno, se non io che ci ho preso l'autobus per anni...
    si sei mai stata? ridente frazione di un comune microbo e fuori dal mondo... ci si stava bene, però....
    buono questo piatto, e adesso che hai imparato a lardellare non ti ferma più nessuno...
    bacio ale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...non l'avevo mai sentita =)...è stato tutto un caso...quasi quasi ci vado..ahahahah...ciao Monica

      Elimina
  12. accipicchia, proprio non lo sapevo che anche vicino Monza c'è una "California", gustoso il tuo manzo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Ma dai! Una località italiana che si chiama California! Non lo sapevooo :D
    Comunque golosissimo questo manzo!

    RispondiElimina
  14. ma dai sono brianzola eppure mica la conosco questa california! invitante anche la ricetta!

    RispondiElimina
  15. E' un'ottima idea per cucinare un fantastico secondo di carne....lo segno...bacini e buona notte....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...