giovedì 21 giugno 2012

Focaccia pugliese al pomodoro...OGGI CUCINA PER NOI...





Buongiorno!

L'ospite di oggi è Claudia Annie, amministratrice del blog Le ricette dell'Amore Vero.
Salentina, 29 anni, cantautrice e laureanda in "Beni musicali e dello spettacolo".
Ha vissuto, nell'ordine, a Brindisi, Roma, Pisa, Lecce ed ora Ravenna.
E' manager della rivista-web "Open Kitchen Magazine".
Non c'è posto al mondo che lei ami più della cucina.
Non importa dove sia disposta, purchè sia una cucina, 
un posto dove fare da mangiare ed essere serena.
Una cucina grande, con un forno grande, con un tavolo grande, un tavolo dove posare una montagna di farina e aggiungere acqua, senza che questa arrivi subito ai bordi, una cucina con tanti barattoli di spezie, con pentole, padelle, coppette e tutti gli arnesi di nonna Felicetta, anche quelli apparentemente superflui, come quella specie di cosino giallo a forma di cucchiaio, che ci butti dentro un uovo fresco e ne separa l'albume dal tuorlo.
Ha respirato a lungo i profumi del 'fatto in casa', fin da quando la sua testa arrivava appena sotto l'altezza del tavolo, giusto da permetterle di spiare l'arte in punta di piedi, senza essere vista.

Nella sua cucina on line racconta di ricette che ha imparato, realizzato e annotato durante la sua vita, alcune molto antiche, appartenenti alla nonna, altre apprese qua e là, altre ancora inventate da lei, il tutto esaltato dall'incantevole magia dell'Amore Vero.
Se volete entrare nel suo mondo musicale potete cliccare qui. Se volete carpire i suoi piccoli segreti in cucina  potete cliccare qui.
Di lei parlano bene in tanti, basta leggere i commenti ricevuti. A me piace molto la grafica, spettacolari sono le foto.
Visto il caldo di questi giorni vi segnalo ricette fresche dal suo blog: Torta semifreddo alle amarene, gelato alla gianduia o alla stracciatella.


Ciao Claudia, foodblogger per passione o foodblogger per professione?

Assolutamente foodbloger per passione! Io nella vita sono cantautrice e laureanda in beni musicali e dello spettacolo, appassionata dell'arte culinaria, della scrittura e dei boschi, da sempre. Il mio food blog è nato per rendere omaggio all'amore e alla mia cara nonna Felicetta che mi ha trasmesso l'amore incondizionato per la cucina e per il prossimo.
Se un giorno dovesse diventare una professione ne sarei molto felice!


Parlaci un po' del tuo blog, quando è nato, come è nato, gioie e "dolori"...

Il mio blog è nato la notte di San Silvestro, 1-1-2011. Desideravo tradurre in realtà e condividere con il mondo tutte quelle ricette che hanno sempre accompagnato la mia vita e quella della mia famiglia e volevo che tutti conoscessero la mia cara nonna e la sua arte culinaria.
Avere un blog arricchisce di piccoli tesori, fa conoscere persone che condividono la medesima passione con il medesimo entusiasmo.
Essere molto conosciuti, come in ogni campo, a volte porta anche dolori, in quanto l'invidia della gente è sempre molto forte e si manifesta nelle maniere più subdole, ma fa parte del gioco e se prima ci restavo male, ora ci rido su e tutto passa.



Se dovessi dare un consiglio ad una neo foodblogger, cosa diresti?

Un consiglio per una neo foodblogger? Innanzitutto avere chiaro di cosa si vuol narrare nel proprio blog; non avere fretta di avere successo; cercare di ritagliarsi del tempo durante la giornata da dedicare al proprio blog, perché solo la cura e l'amore danno buoni frutti.


Ci doni una ricetta? 

La ricetta che vi dono è quella della Focaccia Pugliese al Pomodoro.

Ingredienti:
200 g di farina '00 Rosignoli Molini
100 g di farina di semola Rosignoli Molini
250 g di patate lesse (circa 2 patate medie)
1/2 cubetto di lievito di birra fresco
250 g di acqua tiepida
1 pizzico di zucchero
2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva Dante
20 pomodorini
aglio in polvere

Emulsione

sale grosso
2 cucchiai d'olio Dante
origano
pepe
2 cucchiai d'acqua

Preparazione:
mescolate le due farine setacciate, aggiungete le patate lesse raffreddate e schiacciate, l'olio, una puntina di zucchero con il lievito sbriciolato e sciolto in poca acqua tiepida e solo alla fine il sale; aggiungete l'acqua poco alla volta, mescolate energicamente a lungo per rendere elastica la pasta; oleate la palla di impasto ottenuta, mettetela in una ciotola grande anch'essa oleata e lasciatela riposare per 1 ora coperta in forno spento. 
Dopo il riposo riprendetela, mettetela in una teglia oleata e stendetela con le mani senza schiacciarla troppo (per evitare di sgonfiarla). 
Ponete sulla superficie dell'impasto i pomodorini tagliati a metà col dorso in su e spennellatela con l'emulsione di sale grosso+olio+origano+pepe+acqua.
Rimettetela in forno spento e fatela riposare ancora 30 minuti. 
Tiratela fuori, preriscaldate il forno e cuocetela per 20 minuti a 220°.

Grazie Claudia Annie, hai passato la selezione!

12 commenti:

  1. Che bonta'! Focacce e pizze le mangerei ogni giorno!

    RispondiElimina
  2. Ahhh che bontà la sua focaccia.... un abbarccio Ale..

    RispondiElimina
  3. Ciao Ale! Conosco Claudia Annie e il suo splendido blog! Anch'io adoro la grafica e le sue ricette, ma non sapevo fosse una cantautrice!
    A proposito di grafica.. ma anche tu l'hai cambiata? Mi piace molto!! ^_^
    La focaccia pugliese è un qualcosa di favoloso, vorrei provare a farla.. chissà! Bacioni

    RispondiElimina
  4. Ciao Alessia!
    Grazie mille per questa simpatica intervista e grazie a tutte voi per i complimenti che fanno sempre bene al cuore!
    Un bacione :)
    Claudia Annie

    RispondiElimina
  5. Alessia ciaooo!!
    Complimenti per la ricetta e per la simpaticissima intervista, vado subito a trovare la Annie!! Buona giornata da Agata

    RispondiElimina
  6. che buonaaaaaaaa,è tanto che non la faccio,garantisco che è ottima.
    baci

    RispondiElimina
  7. ciao! non conoscevo la tua ospite ed ora vado subito da lei...visto che è pugliese come me!!!!!
    confermo la ricetta PER LA FOCACCIA BARESE!!!! è quella giusta per ottenere un impasto morbido croccante e saporitissimo!

    sono tua nuova iscritta! ti aspetto da me

    http://ladanzadeisensi.blogspot.it/2012/06/cipolle-allaceto-balsamico.html

    RispondiElimina
  8. complimenti per la focaccia e per la bellissima intervista!

    RispondiElimina
  9. Io la faccio diversa, ma come ogni pugliese ognuno ha la sua versione! E' molto bella...

    RispondiElimina
  10. Ammiro molto Claudia Annie e le faccio tantissimi complimenti per questa meravigliosa focaccia.
    Bellissima intervista!

    RispondiElimina
  11. complimenti per il tuo blog, davvero interessante! da oggi ti seguo, se ti va, passa anche tu da me!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...