martedì 19 marzo 2013

Focaccia al cioccolato di sale ros-marino

Buongiorno!

Oggi vi parlo di un progetto a me caro.



"E' un progetto che parla di cibo ma non solo, di gusto con la G maiuscola, di qualità e talento tutti italiani.
Partendo dal cioccolato come filo conduttore, sono stati selezionati otto produttori artigianali che, come seri progettisti, lavorano con dedizione, metodo e passione, analizzando problemi produttivi, conducendo meticolose ricerche sulle materie prime, sviluppando dunque i loro prodotto come un progetto complesso.

Ognuno di loro ha da tempo imboccato una direzione, spesso radicale, spesso controcorrente, percorrendola fino in fondo con coerenza e chiarezza di visione, suscitando l’interesse di stampa ed esperti del settore. Sono degli innovatori, anche se molti di loro si dedicano alla ricerca e alla riscoperta di metodi antichi. Sono in qualche modo dei designer. Questa riflessione sul tema del rispetto della terra, indagando differenze e similitudini negli approcci, passando per il gusto e l’olfatto, cercando di stimolare tutti i sensi, dimostra una volta di più che il mondo del food e quello del graphic design hanno insieme uno straordinario potenziale espressivo.
L’innovazione è il risultato di un processo collettivo con, da un parte, località, umanità, integrazione, condivisione e, dall’altra, tecnologia utile all’uomo e all’ambiente. Un processo che si muove sulle tracce di quella che qualcuno chiama “ecologia economica”.
Dall’attenta osservazione dei contesti e dalla prospettiva di promuovere nuove opportunità di contaminazione tra saperi, è nata l’idea di questo progetto.
Il cioccolato artigianale di Modica Sabadì è il leitmotiv intorno al quale prendono forma otto abbinamenti con altrettanti interpreti di qualità.
L’esperienza del gusto espressa in forma di ricetta. L’intelligenza delle mani degli artigiani entra nell’affollata cucina di otto brillanti food blogger, e nascono così sedici ricette interpretate e tradotte in immagini da sedici graphic designer italiani". (cit. dal sito)


Ebbene sì io sono una delle brillanti food blogger. Miei amiche e compagne in questa esperienza sono:
Lucia Arlandini www.ticucinocosi.com
Simona Cherubini www.simonaskitchen.com
Ornella Daricello www.giallatraifornelli.com
Sandra Salerno www.untoccodizenzero.it
Paola Sucato www.paolasucato.it

La Tigre design
16 ricette, 32 poster, 1 libro, 1 Alfabeto Del Gusto, 1 mostra.
Il tutto è stato presentato dal 9 al 11 Marzo 2013 in una location per questo viaggio emblematica, una vecchia stazione, la Leopolda di Firenze, teatro oggi una delle più importanti fiere di food in Italia, il Taste by Pitti Immagine.
Il libro è in vendita on line su Redonline...che dite lo compriamo?










Eccovi la mia ricetta

Ingredienti
Per la pasta
500 gr farina tipo 0
250 gr acqua
10 gr lievito
20 gr olio
8 gr sale
Per il ripieno
100 gr Cioccolato di Modica biologico al fior di sale marino artigianale di Trapani
Per il condimento
25 gr olio oliva evo
25 gr acqua
5 gr rosmarino

Procedura
Mettere la farina su una spianatoia e formare una fontana. Aggiungere il sale sui bordi esterni della fontana e sciogliere il lievito in acqua tiepida. Versare il composto al centro della fontana. Aggiungere l’olio evo e incominciare a incorporare l’acqua alla farina impastando il tutto e lavorandola per almeno 8 minuti. Coprire la pasta e lasciarla lievitare per almeno 35-40 minuti. Dividere la pasta lievitata in due panetti e lavorarla ulteriormente per renderla più elastica. Ricoprire una teglia rotonda da pizza con carta da forno e distendere il primo panetto di pasta. Spezzettare il cioccolato e ricoprire in modo uniforme sulla pasta. Coprire con il secondo panetto disteso. Con le dita delle mani pressare il disco di pasta superiore in modo che aderisca a quello inferiore creando dei piccoli solchi. In un mixer lavorare il condimento unendo olio e acqua in modo da creare un composto semi cremoso. Versare il composto sulla focaccia e distribuire in modo uniforme e rifinire cospargendo con gli aghi di rosmarino. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti controllando ogni tanto la doratura della focaccia.


2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...