martedì 19 novembre 2013

Mini cheesecake al caffè

Buongiorno!

Avete voglia di farvi ingolosire dal nostro cheffino di fiducia? Io si! Oggi vi lascio la ricetta che Christian ha preparato per noi, e per la gioia di chi con lui poi l'ha mangiata.

Ingredienti
Per la base 
150 gr di biscotti digestive
60 gr di burro 
15 gr di zucchero di canna 
5 gr di caffe in polvere 
per la crema 
150 gr di philadelphia classico 
75 gr di panna 
125 gr di ricotta 
25 gr di zucchero a velo 
5 gr di colla di pesce 
1 cucchiaino di caffe liquido 
per la gelatina al caffe 
125 ml di caffe liquido 
15 gr di zucchero 
5 gr di colla di pesce 


Procedimento:
Mettere i biscotti digestive nel mixer insieme allo zucchero di canna, quindi triturarli finemente e trasferirli in una ciotola. Aggiungere il burro precedentemente fuso in un pentolino a fuoco bassissimo. Mescolare il composto e aggiungere anche il caffè in polvere. 
Amalgamare gli ingredienti per creare un impasto omogeneo. Con i pirottini di carta rivestire uno stampo da muffin. Distribuire circa 20 gr di composto per ogni pirottino e pareggiare le basi appiattendole con il dorso del cucchiaino. Porre tutto a raffreddare in frigo per almeno mezz'ora (o in freezer per 15 minuti). 
Mettere la colla di pesce in ammollo in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti. Prelevare 30 di la panna fresca liquida dalla dose totale e scaldarla in un pentolino a fuoco basso; trasferirla poi in una ciotola e, passato il tempo necessario, versare la colla di pesce ben strizzata. 
Sciogliere la colla di pesce nella panna mescolando con un cucchiaino e lasciatela da parte. Nel frattempo, in una ciotola capiente unire il formaggio Philadelphia e la ricotta, amalgamandoli bene con una frusta. Quindi aggiungere alla crema di formaggi, lo zucchero a velo e il caffè liquido. Mescolare bene il composto con una frusta fino ad ottenere una crema soffice e omogenea. 
Incorporare alla crema di formaggi la colla di pesce sciolta nella panna e mescolate con la frusta per amalgamare gli ingredienti. In una planetaria (o in una ciotola capiente con lo sbattitore elettrico) versare la restante panna fresca liquida e azionate le fruste per montarla a neve. Quando sarà montata, unirla delicatamente alla crema mescolando con una spatola dal basso verso l'alto per non smontarla. Passata la mezz'ora, togliere dal frigo lo stampo dei muffin controllando che le basi si siano compattate. Quindi prendere una sac-à-poche e riempitela con la crema appena fatta. 
Distribuire uniformemente la crema sulle basi di biscotti secchi (circa 30 gr di crema per ogni pirottino). Una volta che avrete completato di farcire tutti i pirottini, mettere lo stampo nuovamente in frigo per circa 30 minuti per far compattare la crema. Mentre le mini cheesecake si rassodano in frigo, potete dedicarvi alla copertura. Iniziare a preparare il caffè con la moka. Versare quindi il caffè ottenuto ancora caldo in un tegame capiente e a fuoco spento aggiungete lo zucchero, quindi mescolate per sciogliere lo zucchero. Intanto ammollare la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti. Passato il tempo necessario strizzarla e aggiungerla al caffè zuccherato, mescolando con un cucchiaio di legno sempre a fuoco spento fino al completo scioglimento della colla di pesce e fino a che la gelatina al caffè risulti addensata e cremosa. 
Quindi tirare fuori dal frigorifero le mini cheesecake e versare la gelatina di caffè con un cucchiaino in ciascun pirottino. 
Quando avrete terminato, porre lo stampo in frigorifero per almeno due ore, coperto da pellicola trasparente. Passato il tempo necessario, togliere le mini cheesecake dal frigo e sformarle.


1 commento:

  1. davvero una ricettina interessantissima!
    ti abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...