lunedì 2 dicembre 2013

Grandma Duck a Bake Off Italia

Buongiorno!

“BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO” il talent cooking condotto da BENEDETTA PARODI ha registrato un incredibile successo per la prima puntata in onda venerdì sera su REAL TIME (canale 31 dtt free) e Dmax (canale 52 dtt free): con 1,2 milioni di ascoltatori nel minuto medio, 4,2% di share e 2,6 milioni di contatti netti è risultato il 6° programma nazionale più visto dal totale individui, battendo in prima serata Rai 2 e Rai 3. 
In particolare, il programma ha totalizzato la miglior performance di sempre su REAL TIME con 895.000 ascoltatori nel minuto medio attestandosi come il 7° canale nazionale con il 3,11% di share e il 5° sulle donne 20-49 con il 5,6% di share.
Ho avuto il grande piacere, dopo quello di andare a visitare il set come vi raccontavo nel post qui, di partecipare al live tweet direttamente dagli studi di Discovery Channel Milano in presenza di Clelia D'Onofrio, una dei due giudici con Ernst Knam.


Clelia d'Onofrio, autrice del Cucchiaio d’Argento e responsabile della sezione gastronomia dell’Editoriale Domus, è una donna davvero straordinaria. Ha guardato con curiosità e attenzione la puntata, anche lei non si era ancora vista il montaggio e ha vissuto in diretta l'emozione del lancio, commentando con noi.

Grandma Duck con Clelia D'Onofrio


La partecipazione del pubblico è esplosa anche sui sociale media: su Facebook (con i 1.400.000 fans che fanno di Real Time la più ampia community italiana a target adulto per un brand tv); su Twitter, con un più di un 1 tweet al secondo durante tutta la durata del programma, l’hashtag #bakeoffitalia è stato costantemente al 3° posto tra i Trend Topic italiani insieme a molti altri argomenti di discussione e sulla App second screen BAKE OFF ITALIA, che accompagnava la visione su smartphone con contenuti extra, voting e video backstage.
Grande coinvolgimento in rete e sul territorio fin dal mattino con l'operazione delle prime "hashtag machine" in Italia che, alla Stazione Centrale di Milano e a Roma Termini, hanno regalato oltre 15 mila biscotti in cambio di un tweet o di un post su Facebook con #bakeoffitalia: un'iniziativa senza precedenti che è diventata virale nel corso della giornata.
“BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO”, è il primo talent cooking show italiano dedicato al bakery, dal format internazionale dell’anno targato BBC prodotto da Magnolia per Discovery Italia.
Nella prima puntata i giudici ERNST KNAM, il ‘re del cioccolato’, e CLELIA d’ONOFRIO, autrice e curatrice in passato de Il Cucchiaio d’Argento, hanno eliminato l’allenatore di calcio ROBERTO CORRADIN. Restano in gara gli altri 8 concorrenti per conquistare il titolo di miglior pasticcere amatoriale d’Italia.
Vi siete già fatti voi un'idea su chi può essere il vostro preferito? E' la piccola Elisa, la baby concorrente? O vi siete fatti prendere da Elena la "non sciura milanese" che fa volare la sacher? Un volto noto nel milanese è quello di Emanuele Patrini di Cravatte ai fornelli, non posso non aver simpatia per uno che si dichiara competitivo, sicuro di sè, con due neuroni in più rispetto agli altri e che non teme il giudizio facendo di tutto per farsi voler male dalla prima serata. Siamo davanti ad un concorrente che non teme giudizio.

Elisa

Elena

Emanuele

Anche Clelia, alla fine della prima puntata, mi da ragione: sono tutti sicuri di se e in competizione forte fra loro, ma sono anche tutti timorosi di far bene. Non fermiamoci alla prima serata e non fermiamoci alle apparenze che, i forti caratteri emersi, vogliono trasmetterci...seguiamo tutte le serate e via...vinca il vero migliore!



1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...