martedì 1 luglio 2014

Amabile...Castello!

Buongiorno!

Oggi parliamo di....birra Castello.
La mia passione per la birra è risaputa e la mia voglia di scoprirne sempre di nuove pure. All'ultima grigliata fatta a casa mia ho bevuto per la prima volta Birra Castello. Ne avevo già sentito parlare ma non avevo ancora avuto l'occasione.
Birra Castello S.p.A nasce nel 1997 a San Giorgio di Nogaro, in provincia di Udine, rilevando il complesso industriale produttivo appartenuto ad un altro storico marchio friulano. Lo stabilimento è uno dei più moderni esistenti oggi in Italia.
"La nuova Società nasce con l’intento di capitalizzare il know how produttivo costruito tenacemente con l’attenzione per l’alta qualità e la genuinità della produzione, affinata sulla scorta di oltre un secolo di tradizione birraria locale, felicemente coniugata con le moderne tecniche di gestione e controllo.
Siamo giovani ma ambiziosi, amiamo puntare sulla qualità" così si presentano sul sito.
Buona da bere vista lago e buona da bere guardando le partite della Nazionale.
Io ho assaggiato Amabile, l'ultima nata nel birrificio friulano.


È una birra di puro malto 100% Italiano, dal gusto pieno ed equilibrato, caratterizzato dalle delicate note amare del luppolo che la rendono adatta al consumo fuori pasto ed in cucina. È ideale per accompagnare fritti, primi e secondi leggeri.
Il gusto amabile ha 16 punti di amarezza, reso possibile da un intenso lavoro di ricerca che ha permesso di valorizzare la componente aromatica dei luppoli rispetto a quelle amaricanti. Castello Amabile deriva da una puro malto, dove si è scelto di miscelare malto d'orzo e malto di frumento per rendere il gusto maggiormente equilibrato.
Provatela e poi ditemi qual è secondo voi il momento migliore per berla.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...