martedì 17 marzo 2015

La ciambella vegan della Tati

Buongiorno!

Ho rifatto la ricetta di Tatiana Di Grazia, amministratrice del blog Homebaked For Love, un blog molto amico...una amica molto cara.
Non è la prima ricetta che faccio sua, per me è uno spunto indispensabile. Da due anni o forse più ripropongo con successo le sue ganache al cioccolato ai miei ospiti. Ogni volta un successo.
L'altro giorno mi ha stuzzicata con questa torta vegan e non ho saputo resistere.
Le piccole modifiche apportate sono state dettate dal fatto di avere altri ingredienti in casa.
Come sempre ottima e perfetta per la #BreakfastGrandmaDuck.
Grazie Tati!






Ingredienti:
250 ml di latte di farro
100 ml di Olio di semi
1 cucchiaio di Miele Millefiori Riserva San Massimo (o agave per i vegani!)
175 g di farina di grano saraceno
175 g di manitoba
1 pizzico di sale 
¼ cucchiaino bicarbonato di sodio
Cannella
80 g di zucchero di canna 7Gr.
1 cucchiaino di lievito per dolci
2 manciate di mandorle
Confettura di lamponi

Procedimento:
Mescola separatamente gli ingredienti liquidi e le polveri. Unisci il tutto ed inforna per 10 minuti a 220°C­. 
Aggiungi sulla superficie la confettura e le mandorle. 
Inforna per altri 20 minuti a 220°C.

2 commenti:

  1. Se la ricetta prevede miele, non é vegana, il miele é un prodotto di origine animale, ma puoi sostituirlo tranquillamente con sciroppo di agave é buonissimo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...