venerdì 27 novembre 2015

Identità e consapevolezza. Ripartire con il Sor...Riso alla Montessori di Como

Buongiorno!

Risotto Carnaroli Riserva San Massimo con radicchio e caprino (chef Carlo Molon)
Lunedì 30 novembre alle ore 21:00 nella Sala Conferenze della Biblioteca Comunale di Como (Piazzetta Venosto Lucati), l'Associazione Scuola Montessori di Como organizza una Tavola Rotonda sull'Eredità di Expo, con interventi dello chef stellato Pietro Leemann del Ristorante Joia di Milano, del Direttore Responsabile dell'Azienda “Riserva San MassimoDino Massignani, del Professore Raniero Regni, ordinario di Pedagogia Sociale presso l'Università LUMSA di Roma, e del formatore di Intercultura Edoardo Laurenti.
Il nostro intento è di sviluppare nella cittadinanza comasca la consapevolezza rispetto alla filosofia Montessori ed ai suoi collegamenti con l'essere umano, la nutrizione e l'ambiente. Ciò avviene a conclusione di un percorso, iniziato l'anno scorso con il progetto “La Scuola Per Expo”, che vede come sua ultima fase il coinvolgimento non solo dei bambini ma anche delle famiglie e della cittadinanza” ha dichiarato la Dirigente della Scuola, Marta Brescia, richiamando le parole di Maria Montessori “Se v'è per l'umanità una speranza di salvezza e di aiuto, questo aiuto non potrà venire che dal bambino, perchè in lui si costruisce l'uomo, e di conseguenza la società”.
I relatori rifletteranno sull'eredità di Expo, questo evento–incontro tra culture, focalizzandosi sull'identità dell'agricoltore–educatore in noi e su come far emergere le potenzialità della vita nella scuola, dalla terra e sulla tavola.
Filosofie diverse si confronteranno sulle qualità umane e sulle responsabilità di chi si dedica a “nutrire il pianeta”: dall'educatore montessoriano nella sua missione spirituale dal bambino verso l'adulto, allo chef consapevole dell'impatto educativo della sua cucina “pensata”, fino all'agricoltore impegnato a produrre beni primari nel rispetto dell'ambiente e della qualità della vita. 
La serata si svilupperà in una serie di interventi di ampio respiro, tenendo conto dei progetti svolti dalla Scuola Montessori con il coinvolgimento dei bambini, di due chef (Carlo Molon dello Sheraton Lake Como e Luca Brescia del Crotasc di Mese - Sondrio) e dei ragazzi di AFS Intercultura Onlus. Momento centrale dell'evento sarà la tavola rotonda moderata dal giornalista Davide Cantoni.
Questi gli appuntamenti che precederanno la tavola rotonda:
- Dalle 9 del mattino gli chef Carlo Molon e Luca Brescia saranno impegnati con gli alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado con il "Laboratorio del sor-riso". I ragazzi giocheranno cucinando o cucineranno giocando con gli chef, si misureranno con la preparazione di arancini di riso e biscotti con farina di riso che decoreranno e porteranno poi a casa alle rispettive famiglie.
- Dalle ore 14 ci sarà un momento comunitario tenuto dal Prof. Regni e da Dino Massignani, referente della Riserva San Massimo, che spiegherà alcune caratteristiche del riso.
Tutta questa organizzazione è la conclusione del progetto della Montessori "A ticket to food and culture around the world" che ha partecipato al concorso "La scuola per Expo" svolto durante lo scorso anno scolastico. Questo progetto mirava ad unire le importanti tematiche dell'alimentazione e la dimensione interculturale che da qualche anno la scuola sta sviluppando. 


2 commenti:

  1. Fantastica iniziativa alla quale dovrebbero partecipare tutte le scuole ! Bravi complimenti 😊

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...