venerdì 10 giugno 2016

#AttentiAllaVipra, ve lo dice Gnammo

Buongiorno!

Non ne parlo da un po', ma esiste e sta andando sempre meglio.
Gnammo intendo.
Vi ricordate le mie colazioni dello scorso anno? Quest'anno impegni lavorativi non mi hanno permesso di organizzarne, però l'altra sera ho avuto il piacere di partecipare ad una cena a Milano.
Eravamo nella splendida location di Cavoli a Merenda, a casa di Vanessa. C'ero già stata, per prima cosa ti colpisce la magnifica terrazza nel cortile e poi, quando entri, il gioco di specchi e l'eleganza della sala.
Partiamo dall'inizio e ripassiamo insieme. Gnammo si occupa di Social Eating (apri le porte della tua casa ed organizza un evento per gli gnammers, oppure scegli una delle centinaia di tavole apparecchiate e accomodati. Incontra nuovi amici e vivi una fantastica esperienza attorno alla tavola); di Special Dinner (un nuovo modo per scoprire città, località e mete turistiche attraverso la tavola); Social Restaurant (una news, da poco puoi vivere una social eating anche nei ristoranti).
Da Vanessa era una Social Eating con altre venticinque persone, tantissime, tutte che non si conoscevano.
Il tema della serata era l'evento lancio di #AttentiAllaVipra.
In cosa consiste, ve lo spiego subito. Dall'unione di vitigni internazionali e autoctoni nascono Vipra Rossa e Vipra Bianca, vini armonici dai caratteri unici. Il comune denominatore con Gnammo è quindi "l'unione". Perchè non creare anche voi "unioni" con nuovi amici? Invitateli a incontrare Vipra sulle tavole della community per tutto il mese di Giugno. Inoltre potete partecipare ad un concorso su Instagram: comprate una bottiglia di Vipra della cantina Bigi, scattate la foto, la pubblicate con l'hashtag e fate votare e condividere. Per voi un premio che potete scoprire qui .
Noi abbiamo innaffiato la serata di Vipra abbinandola a caramelline di pasta sfoglia con cuore di olive, polpo croccante con crema di patate rosse e basilico, tartare di fassona con pesto di capperi di Salina, flan di fiori zucca con burrata pugliese e paccheri con datterini, olive taggiasche, crema di basilico e ricotta salata. 





Tutto ottimo e ottima la compagnia.




Sempre bello sedersi a tavola e conoscere nuova gente che con te condivide la passione per il cibo e il vino, sempre bello scoprire quanto si è diversi e quanto allo stesso tempo uguali. 
Un'esperienza che consiglio a tutti.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...