martedì 1 agosto 2017

Focaccia con fagottini di mortadella Felsineo ripieni di caprino all'erba cipollina

Chi ha mai provato la mortadella Felsineo alzi la mano.
Io!
Da piccolo salumificio a conduzione familiare nato nel 1947 a Bologna (il nome Felsineo trae origine da Felsinea, ovvero come era chiamata"Bologna" in età etrusca - proprio a testimoniare il profondo legame con la città e con il suo unico ed inimitabile prodotto - la mortadella), oggi Felsineo è il principale produttore di Mortadella Bologna, con quasi 1/3 dei volumi totali.
La specializzazione, gli elevati standard qualitativi, la capacità innovativa, la flessibilità produttiva, le garanzie di sicurezza e l’indiscutibile bontà dei prodotti, hanno reso Felsineo un brand sicuro ed affidabile che lavora quotidianamente per portare sulle tavole una mortadella più leggera, sana, genuina e facilmente digeribile - in linea con gli attuali canoni alimentari, ma che mantiene il profumo e il gusto della mortadella tradizionale.
Oggi c'è una novità e si chiama “La Sincera”: la prima vera mortadella 100% naturale, solo con ingredienti naturali.
Frutto della passione di Felsineo, che da sempre esige un'altissima qualità, La Sincera - spiega Andrea Raimondi, Presidente Felsineo - è la prima vera rivoluzione nel settore della mortadella. Prodotta con solo conservanti naturali, senza nitriti aggiunti come additivi chimici, utilizzando esclusivamente materie prime selezionate e carne italiana, mantiene tutto il gusto, il profumo e l’alta digeribilità delle mortadelle Felsineo”. 
Nello specifico, il nitrito di sodio, tradizionalmente utilizzato, è stato sostituito con estratti vegetali di sedano, carota e mirtillo, i quali invece contengono ‘naturalmente’ i nitrati. Il conservante naturale protegge ancor più efficacemente la mortadella dalla proliferazione di batteri, funghi e muffe, rallentando il deterioramento e aumentando di riflesso i tempi di shelf-life, pur esaltando il gusto inconfondibile della mortadella Felsineo.

Come antiossidante per prolungare il periodo di conservazione, invece dell’ascorbato di sodio è stato scelto un estratto vegetale di rosmarino.
Un prodotto innovativo che Felsineo ha voluto realizzare nel modo più naturale possibile, sfruttando l’expertise della produzione artigianale e la voglia di migliorarsi.
La nuova linea nasce da un processo produttivo attento ed accurato, che inizia dalla selezione delle materie prime di qualità, sicure e controllate, e prosegue attraverso una lavorazione che non usa additivi chimici, mantenendo tutto il gusto, il profumo e l’alta digeribilità della mortadella Felsineo. 
La Sincera è un prodotto studiato e concepito per un consumatore moderno, sempre più attento al concetto di “qualità" nelle sue sfaccettature.
La Sincera ha una lista d’ingredienti corta e una ricetta 100% NATURALE, davvero semplice e genuina:
• Solo conservanti naturali
• Solo carne italiana
• Solo aromi naturali
• Senza nitriti e additivi aggiunti
• Senza glutine
• Senza derivati del latte
• Senza zuccheri aggiunti
• Senza glutammato aggiunto
• Senza polifosfati aggiunti

Con lo chef Carlo Molon oggi prepariamo una focaccia particolare.

Ingredienti:
Per la focaccia:
1 kg di farina 00
550 cl acqua
30 cl olio d'oliva
20 gr sale
2 gr lievito di birra
Per la farcia:
mortadella La Sincera Felsineo
caprino 
erba cipollina
rucola 
pomodoro concassè
sale Maldom
olio
rosmarino
pepe

Procediemento:
Impastare gli ingredienti per la focaccia e far riposare per 20 minuti.
Formare delle palline da 240 gr. 
Far riposare le palline per almeno 24 ore in frigo.
Stendere la pallina condire con sale Maldom, olio e rosmarino.
Far cuocere in forno ventilato a 180 gradi per circa 15 minuti o finchè sia ben dorata.
Coprire con rucola, il pomodoro concassè condito con olio sale e basilico e infine adagiare i fagottini preparati con il caprino, sale, pepe e erba cipollina.

Post in collaborazione con Buzzoole #felsineo #storiadiqualitaitaliana #LaSinceraFelsineo

Buzzoole

3 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...